Le onde della memoria: come la scrittura cura le ferite del passato (Bologna, 15 ottobre)

Scrivere è uno straordinario strumento per conservare e preservare la memoria, ma anche per curare le ferite del passato attraverso una relazione nuova che si crea tra la vita che si vive e la vita che si scrive. Scrivere crea un nuovo spazio tra passato e presente rendendo la nostra memoria attiva e dinamica, la scrittura trasforma la materia dei ricordi in permanenza, forma e significato. La lezione di sabato 15 ottobre a Bologna illustrerà gli strumenti dello scrivere che amplificano, plasmano e modificano il nostro rapporto con la memoria.

Titolo del corso: “Le onde della memoria: come la scrittura cura le ferite del passato”

Durata: 10.30 – 16.30 (con una pausa pranzo alle 13)

Luogo: Casalecchio delle Culture, “Spazio Formativo La Virgola” – via Porrettana 360 – 40033 Casalecchio di Reno (Bologna)

Docente: Francesco Izzo

Costo: 70 euro

Programma del corso

Il lavoro della scrittura sul passato

Il lavoro del flashback

Come si scrive la memoria

La trasformazione della scrittura

Doppia natura dell’autobiografia

Il valore della nostalgia

Tra memoria e identità

Pratiche di scrittura del passato

Per informazioni e approfondimenti sulle modalità di partecipazione al laboratorio di scrittura creativa potete mandare una email a ilmestierediscrivere.corsi@gmail.com oppure telefonare al numero 3483235264 dalle 9 alle 18. Per prenotarsi basta inviare un messaggio WhatsApp al numero 348 3235264 con la scritta “Voglio partecipare”, il proprio nome e cognome e indirizzo email.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: